Chianti Classico di Montemaggio

Il vino Chianti Classico di Montemaggio è un vino toscano intenso ed elegante a cui il tempo ha conferito complessità, pienezza e maturità. È un vino rosso che nasce prevalentemente da uve Sangiovese ed un pizzico di uve Merlot. Il colore rosso rubino brillante tendente al granato ed il bouquet intenso arricchito da un pizzico di frutta e spezie, minerale lo rendono un vino versatile, molto piacevole e fresco che richiama gli elementi propri della terra tipica del Sangiovese, la terra del Chianti Classico, con la sua storia che ci riporta indietro nel tempo fino agli Etruschi e alle loro antiche tradizioni.

Bere un bicchiere di Chianti Classico è come immergersi nei sapori e negli odori di questa terra, apprezzandone ogni elemento che la caratterizza e che ne esalta il gusto intenso ed il carattere deciso. 

Varietà: Sangiovese 95% e Merlot 5%.
Tecniche di allevamento: prevalentemente cordone speronato e guyot.
Affinamento: almeno 1 anno.
Colore:
rosso rubino brillante, tendente al granato.
Aroma: un intenso ed elegante bouquet, minerale, speziato con note selvatiche e di terra tipiche del Sangiovese, arricchito con un pizzico di frutta rossa.
Gusto: ha un corpo pieno, fine, fresco e con una lunga persistenza sul palato.
Temperatura di servizio:
16° C – 18° C.
Grado alcolico:
13.5%.
Abbinamenti: Un vino molto versatile; perfetto con primi piatti, carni e formaggi o anche abbinamenti più arditi.

Altri dettagli
I vigneti in cui è prodotto si trovano ad un’altitudine che varia dai 450 ai 600 metri s.l.m.  Il Sangiovese viene vendemmiato a metà Ottobre, mentre il Merlot viene raccolto alla fine di Settembre. I due tipi di uva, Sangiovese e Merlot, svolgono una fermentazione di circa 25 giorni a temperature controllate (inferiori ai 26°C) in serbatoi di acciaio inox. Poi segue la fermentazione malolattica in acciaio e la maturazione per circa 24 mesi in botti grandi (32Hl) e tonneaux.

Premi
Decanter Asia Wine Awards 2016
Decanter World Wine Awards 2016

Vedi tutti i premi