Chianti Classico Gran Selezione di Montemaggio

Varietà: Sangiovese 95%, Merlot 5%
Tecniche di allevamento: prevalentemente cordone speronato, alberello e guyot.
Affinamento: 1 anno.
Colore: rosso rubino intenso e profondo, tendente al granato con l’invecchiamento.
Aroma: intenso ed elegante bouquet, minerale, speziato, con note selvatiche e di cuoio tipiche del Sangiovese, arricchito con un pizzico di frutta rossa.
Gusto: elegante, pieno, ricco, vellutato e allo stesso tempo austero e persistente con un gusto piacevolmente tannico. Ben bilanciato.
Temperatura di servizio: 17° C – 18° C. Preferibile aprirlo un’ora prima.
Abbinamenti: È ideale con carni rosse, selvaggina e formaggi forti. Compagno ideale di piatti elaborati, non disdegna neppure pietanze sobrie ed essenziali o abbinamenti più sperimentali.

Altri dettagli
Il Chianti Classico Gran Selezione di Montemaggio è stato introdotto dal Consorzio Chianti Classico qualche anno fa come tipologia di vino d’eccellenza al vertice della piramide qualitativa del vino Chianti Classico. È un vino rosso toscano prodotto solo nelle migliori annate e solo dalle uve coltivate nei vigneti più votati. È il risultato della selezione delle migliori uve di Sangiovese (che vengono lasciate in pianta più a lungo) provenienti principalmente dai vigneti più vecchi. La fermentazione con macerazione dura circa 30 giorni a temperatura controllata (inferiore ai 26°C) in serbatoi tronco conici di legno. Segue la fermentazione malolattica in tini tronco conici di legno e la macerazione per circa 30 mesi in botti grandi (32Hl) e tonneau.

Premi

Veronelli 2015