LA NOSTRA AREA

La Fattoria di Montemaggio è situata nel cuore della regione più dolce d’Italia, il Chianti classico, in Toscana. A pochi minuti di auto dalla Fattoria si trovano Radda in Chianti, Panzano e Greve in Chianti, graziosi paesini fra i più importanti per la produzione di vino toscano.

La particolarità di questa zona è che solo in quest’area delimitata della Toscana si può produrre il “Chianti Classico DOCG(Denominazione d’Origine Controllata e Garantita).

Radda è la sede storica del Chianti Classico ed è un magnifico paese di origine medievale. Dopo l’insediamento etrusco e quello romano, Radda accresce il proprio valore nell’età medievale quando diviene capoluogo delle Lega del Chianti durante i conflitti tra Firenze e Siena. A quel tempo l’insegna della Lega era un Gallo Nero, emblema attuale del Consorzio del Chianti Classico, instituito per la tutela dell’omonimo vino toscano nel 1924.

Se si decide di passare qualche giorno in questa splendida area della Toscana e fare una degustazione di vini in Fattoria, consigliamo di dedicare qualche ora alla visita di Radda dove si potranno ammirare gli stretti vicoli, le chiese ed i vecchi palazzi, come il magnifico Palazzo del Podestà eretto tra la fine del XIII e gli inizi del XIV secolo, la cui facciata è ornata da 51 stemmi in maiolica a memoria delle famiglie dei Podestà che un tempo governavano il borgo.

Nelle vicinanze si può anche visitare la Badia di Coldibuono costruita nel X secolo e abitata dai Monaci Benedettini Vallombrosiani fino all’inizio del XIX secolo. Meritano una visita anche il Castello di Meleto e il leggiadro paesino di Volpaia, sorto come avamposto militare nel X secolo. Inoltre, se capitate nella zona nel mese di Settembre e Ottobre, potete approfittare di numerose feste del vino in vari paesi del Chianti (Greve, Panzano ecc…) o partecipare alla Sagra della Bruschetta a Gaiole, durante la quale vengono offerte innumerevoli varietà dei famosi antipasti italiani nella piazza principale del paese. La festa del vino a Radda è il 4 e 5 Giugno.

A pochi minuti di auto si possono raggiungere anche Firenze, Siena e San Gimignano.

Firenze è considerata la capitale italiana dell’arte. Dista poco più di un’ora, ed è una tappa obbligatoria per ogni ospite di Montemaggio, anche se si ha un solo giorno a disposizione per visitarla. Elencare il patrimonio artistico della città è impossibile, per questo consigliamo al visitatore che ha un solo giorno da dedicare alla visita della città di lasciarsi affascinare dai tesori che potrà ammirare nelle poche ore a disposizione e di riservarsi un soggiorno più lungo non appena possibile.

Siena è considerata la capitale del gotico italiano con la sua splendida Cattedrale e Piazza del Campo, centro della vita cittadina, dove si corre due volte l’anno il famoso Palio. La piazza ha una forma a conchiglia che la rende unica ed è circondata da palazzi signorili tra cui il Palazzo Pubblico e la Torre del Mangia, la terza torre antica più alta d’Italia. Siena è situata nel cuore del Chianti Classico e dista circa 40 minuti d’auto dalla Fattoria di Montemaggio.

Altra tappa da non perdere è San Gimignano, pittoresca cittadina costruita su una collina, caratterizzata da magnifiche torri medievali e da tortuose viuzze. La si può raggiungere in un’ora.

In queste zone i buongustai e gli amanti del vino italiano potranno acquistare formaggi deliziosi e alcuni fra i migliori vini toscani direttamente dai poderi disseminati nella zona e nei mercati all’aperto che si tengono quasi ogni giorno della settimana in diversi paesi.

Per scoprire cosa distingue il vino Chianti Classico dal vino Chianti e le ragioni per cui il Chianti Classico è uno dei vini italiani più rinomati e apprezzati anche all’estero, leggi l’articolo sul nostro blog.